Pubblicato in: Arte, Design, Moda, Street Art

STREET ART – COLORI NEL GRIGIO

streetart

È buio in città. Le strade semi deserte sono illuminate dai pochi lampioni accesi. Una macchina ogni tanto. I vicoli oscuri sono quasi tetri, quasi spaventosi. Eppure li conosco da 30 anni. All’improvviso una luce dà vita alla parete di un classico palazzo e vedo, affascinato, il lavoro di uno di quei “pittori illegali” che imbrattano i muri. Un turbinio di colori riempiono i miei occhi affamati di tale maestosa realtà.

In realtà non si tratta di un lavoro complesso, ne di una banale scritta che il più delle volte sono solo fastidiose ma è la macchia di vita che rende scintillante il grigiume dei palazzi a schiera così uguali, così banali.

Ovviamente nelle grandi città come Roma se ne possono vedere a bizzeffe di questi lavori, che siano bozze, capolavori, scritte, macchie su treni, auto o palazzi e quindi vi chiederete perché del mio stupore. La risposta è semplice: la bellezza, la cura del particolare, del dettaglio, la luce che emana ogni singolo (capo)lavoro, l’odore della vernice uscita da quelle bombolette spray che ti portano a chiedere, a vedere al di la del disegno cosa c’è dietro. C’è chi parte da alcuni bozzetti fatti su carta per non perdere nemmeno il più piccolo dei dettagli; c’è chi improvvisa lì per lì; chi parte da un’idea e poi modifica il tutto man mano che la propria opera prende vita ma soprattutto la sensazione di evasione da un mondo fatto di regole. Il solo stappare la bomboletta ti fa sentire un “politically uncorrect”, il dover cercare un posto dapprima facile da raggiungere ed isolato da chi circonda il contesto, in modo tale che il tutore della legge o ligio alle regole non ti “becchi” in corso d’opera per poi arrivare al momento in cui si vuole osare di più e quando capisci che ogni cosa che ti circonda è come una pagina bianca pronta per la “correzione fatta dai mille colori” capisci che la vita grigia e buia delle grandi città è solo che uno strano e sbiadito ricordo, di quando una notte per caso tra le vie buie e poco illuminate in un muro visto e stravisto si affacciava una nuova forma d’arte.

COPERTINA –  design tratto da un’opera che si trova in Grecia – ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE

Annunci

Un pensiero riguardo “STREET ART – COLORI NEL GRIGIO

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...