Pubblicato in: Cinema

25 DOMANDE SUL CINEMA

robin-williams-wallpaper

Il tempo non si ferma mai, noi sì, possiamo. E mentre siamo fermi, immersi nel mondo surreale di internet, dove il tempo è relativo, ci si ritrova a parlare di un argomento che a me sta molto a cuore: il cinema. Grazie all’idea del collega Kris Kelvin di Solaris che si pone 25 domande sul mondo del grande schermo e incuriosito dalle risposte dell’amico Giuseppe Causarano di Ieri,Oggi,Domani anche io dico la mia.

1) Il personaggio cinematografico che vorresti essere?

Fin da piccolo mi sono ispirato al genio creativo di Robin Williams, alla sua capacità di far ridere nella tristezza. Il voler essere al centro dell’attenzione senza esagerare ma con una voglia matta di far ridere chi ti è accanto. L’unica persona che è stata in grado di farmi capire che dietro la maschera che portiamo ogni giorno comunque c’è un uomo e quell’uomo sei tu. Sono io.

2) Il genere che ami e il genere che odi?

Amo i film comici, d’azione ed i cartoon seguiti dai film di fantascienza e dai fantasy. Non digerisco i “cinepanettoni” e i recenti horror, mi annoiano.

3) Film in lingua originale o doppiati?

Il doppiaggio italiano è il numero uno al mondo, anche se ormai i più grandi non ci sono più. Dei doppiatori “recenti” salvo assolutamente Leonardo Graziano. Film in lingua originale non ne vedo molti, un pochino devo dire che non amo dover leggere i sottotitoli.

4) L’ultimo film che hai comprato?

Banana Joe, in omaggio al mitico Bud Spencer (Carlo Pedersoli).

5) Sei mai andato al Cinema da solo?

Sì. Solo una volta a vedere JOHN Q. – con Denzel Washington

6) Cosa ne pensi del blu-ray?

Amo il blu-ray. Si sente notevolmente la differenza audio-video con il classico DVD. Finalmente i costi sono diventati accessibili per tutti da un paio di anni a questa parte e questo da un notevole punto in più.

7) Che rapporto hai con il 3D?

Ho scoperto gli occhiali bicolor (rosso e verde) nei primi anni ’80 grazie all’uscita dell’album di figurine di Jurassic Park. Pessima qualità ma idea innovativa per un bimbo di 9 anni. Ritrovarlo da grande e spacciato al cinema come “ilfilmcomenonl’haimaivistoeperquestolodevivederepagatodipiù” (va letto tutto in un fiato) mi fa rodere un po.

8) Ricorri al download/streaming più o meno legale?

Fino a poco più di 2 anni fa ammetto di aver “scaricato” film in quantità industriale avido di collezionismo. Poi tra lavori, spostamenti e motivi vari ho lentamente abbandonato questa mia “attività” da collezionista illegale cronico. Ora vedo i film in streaming attraverso il portale Netflix.

9) Sei favorevole all’intervallo al Cinema?

Assolutamente no. Categoricamente no. Interrompere (e al 90% delle volte in maniera orribile) il film che appassionatamente ti trasporta in un mondo fatto di magia è una cosa DI-SGU-STO-SA. Se il film non vi piace, lentamente, in silenzio, vi alzate e ve ne andate.

10) Cosa rende un film uno dei tuoi preferiti?

“La capacità di emozionarmi, interessarmi, esaltarmi come contenuto tecnico e suscitare entusiasmo durante la visione. E di imparare a memoria le battute …” [cit. Giuseppe Causarano] al quale aggiungo l’attore che interpreta in maniera perfetta la parte, rendendomi partecipe e protagonista del film stesso.

11) Preferisci vedere i film da solo o in compagnia?

In compagnia. È vero che al cinema “si è soli con se stessi” ma una persona gradita accanto rende il momento unico.

12)L’ultimo film che hai visto?

FRIEND REQUEST [2016] – della serie ci hanno provato ma potevano fare meglio.

13) Un film che ti ha fatto riflettere?

THE MOHICAN COMES HOME [2016] – Spero venga doppiato presto e fatto uscire nelle sale cinematografiche italiane. “Tocca due argomenti fondamentali, quelli della nascita e della morte, dimostrando che non sono poi così distanti uno dall’altro”.  [cit. Mark Schilling]. 

14) Un film che ti ha fatto ridere?

JUMANJI [1995] – ovviamente con Robin Williams.

15) Un film che ti ha fatto piangere?

Strano ma vero. Il film che più mi ha fatto commuovere è un film italiano: LA VITA È BELLA. [1997] di e con Roberto Benigni.

16) Un film orribile?

SEVEN SWORD [2005] – la prima ed unica volta che ho dormito in sala.

17) Un film che non hai visto perché ti sei addormentato?

ahahhahah. vedi punto 16.

18) Un film che non hai visto perché stavi facendo le… “cosacce”?

In realtà sono più di uno e non ricordo nemmeno i titoli dei film.

19) Il film più lungo che hai visto?

Vedere tutti e tre i film de IL SIGNORE DEGLI ANELLI in un sol giorno vale?

20) Un film che sai a memoria?

Sono tanti, troppi.

21) Il film che hai visto al Cinema perché ti ci hanno trascinato?

IL TESORO DELL’AMAZONIA [2003].

22) Il film più datato che hai visto?

“Il Monello” [1921] di e con Charlie Chaplin.

23) Miglior colonna sonora?

LA VITA È BELLA. [1997] di e con Roberto Benigni – realizzata da NICOLA PIOVANI.

24) Miglior Saga cinematografica?

“Indiana Jones”, “Ritorno al futuro” e “Il Signore degli Anelli”.

25) Miglior remake?

Per me i remake non dovrebbero esistere.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...