REEBOK – PRESENTA ALIEN:COVENANT

Standard

Aspettando il 18 luglio data d’uscita nelle sale cinematografiche italiane di ALIEN: COVENANT, la REEBOK ci regala una “perla rara” nel mondo delle scarpe. Il 24 aprile è stato proclamato l’ALIEN DAY (la data americana 4/26 ricorda la luna coloniale chiamata LV-426 del film Alien) e la nota marca americana, ma nata nel 1958 nel Regno Unito, ha presentato il seguito della serie “Alien Stomper” con un pacchetto davvero speciale della scarpa indossata “nientepopodimenoche” da Ellen Ripley alias Sigourney Weaver nel secondo capitolo della saga horror Alien del 1986 di James CameronAliens – Scontro finale.

Continua a leggere

NIKE PRO HIJAB 

Standard

Vento di cambiamento in casa Nike che sorprende e spiazza tutti (data anche la situazione attuale made in U.S.A.) lanciando un hijab, il copricapo più utilizzato dalle donne musulmane che devono rispettare i dettami imposti dall’Islam. Finora le atlete erano costrette a ripiegare in rimedi grossolani e poco ottimali per chi gareggia a livello internazionale, perlopiù copricapo di cotone, materiale la cui qualità è trattenere l’acqua lasciando così la testa di chi ne fa uso bagnata. È per questo che l’azienda di Portland ha escogitato e creato un modello che cambierà tutto: il Nike Pro Hijab.

Continua a leggere

SUPER MARIO RUN – LUCI E OMBRE

Standard

supermariorun02

E non si può più tornare indietro. Letteralmente.

Il 15.12.2016 è ufficialmente uscito per tablet e smartphone targati Apple, SUPER MARIO RUN. L’idraulico italiano più famoso del mondo comincia a correre senza voltarsi indietro. L’app per iPhone e iPad più attesa di questo Natale esce fra luci e ombre, portando sì un pezzo importante delle console tradizionali su quelle di nuova generazione ma anche una piccola beffa.

Continua a leggere

SKATEBOARD : NO BOARD SOLO SKATE

Standard

È mattina. Ti alzi dal letto. Colazione. Infili i tuoi jeans usati e le scarpe da ginnastica. Esci. C’è chi va a scuola, chi a lavoro o chi semplicemente esce a fare una passeggiata e provare la novità che LooneyDesign sta per presentarvi: lo skateboard postmoderno, dove la board viene eliminata e resta lo skate, ovvero due ruote e nient’altro (che poi chiamarle ruote non è completamente esatto).

Non a caso si chiama Post Modern Skate.

Continua a leggere