JOKER – TRA PAZZIA E GENIALITÀ

Joaquin Phoenix e il suo Joker

in un mondo tutt’altro che finto, un mondo che ha spaccato la critica.

di Andrea Follo

Il 3 ottobre è uscito nei Cinema italiani JOKER, film diretto da Todd Phillips e interpretato da Joaquin Phoenix.

Un film che ancor prima di “uscire” era sulla bocca di tutti. Un film che ha “spaccato” la critica creando una estrema divisione, che vede da una parte i “galvanizzati” da un personaggio che ti sa coinvolgere e dall’altra gli affezionati al personaggio classico del noto villain di Batman. Forse lo volevano più vicino al caratteristico e indimenticabile joker di Heath Ledger. Personalmente a me questo joker, questa “creatura” interpretata, curata, generata dalla mente di Phoenix è piaciuto molto.

Continua a leggere “JOKER – TRA PAZZIA E GENIALITÀ”

REEBOK – PRESENTA ALIEN:COVENANT

Aspettando il 18 luglio data d’uscita nelle sale cinematografiche italiane di ALIEN: COVENANT, la REEBOK ci regala una “perla rara” nel mondo delle scarpe. Il 24 aprile è stato proclamato l’ALIEN DAY (la data americana 4/26 ricorda la luna coloniale chiamata LV-426 del film Alien) e la nota marca americana, ma nata nel 1958 nel Regno Unito, ha presentato il seguito della serie “Alien Stomper” con un pacchetto davvero speciale della scarpa indossata “nientepopodimenoche” da Ellen Ripley alias Sigourney Weaver nel secondo capitolo della saga horror Alien del 1986 di James CameronAliens – Scontro finale.

Continua a leggere “REEBOK – PRESENTA ALIEN:COVENANT”

SUPER MARIO RUN – LUCI E OMBRE

supermariorun02

E non si può più tornare indietro. Letteralmente.

Il 15.12.2016 è ufficialmente uscito per tablet e smartphone targati Apple, SUPER MARIO RUN. L’idraulico italiano più famoso del mondo comincia a correre senza voltarsi indietro. L’app per iPhone e iPad più attesa di questo Natale esce fra luci e ombre, portando sì un pezzo importante delle console tradizionali su quelle di nuova generazione ma anche una piccola beffa.

Continua a leggere “SUPER MARIO RUN – LUCI E OMBRE”

MOMENTANEAMENTE – TOKYO DOME

Passati finalmente questi giorni di studio intenso della lingua giapponese, ho ripreso a girare allegramente per i quartieri di Tokyo.

La tappa che ho scelto questa volta di raccontarvi è il Tokyo Dome (Tōkyō Dōmu – 東京ドーム). Inaugurato nel 1988 e costato 35 miliardi di Yen (circa 300 miliardi di Euro attuali) è uno stadio polifunzionale sorto nel quartiere speciale di Bunkyo. Può ospitare 55.000 persone. Sarà protagonista indiscusso delle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Continua a leggere “MOMENTANEAMENTE – TOKYO DOME”

NUOVE ARTI: POKÉMON GO

pokemon-go-logo

Dalla fantasia e dalle passioni per gli insetti di Satoshi TaJiri, sono nati i POKÉMON.

La storia dei Pokémon cominciò esattamente 20 anni fa con una domanda: quale sfera poké scegli? Chi troverai tra BulbasaurSquirtle o Charmender? Era il 27 febbraio del 1996 quando furono lanciati in Giappone Pokémon Rosso e Pokémon Verde, arrivati in Italia solo due anni dopo, nel 1998, con le versioni Pokémon Rosso e Pokémon Blu per mano della compagnia Nintendo che ne ha fatto un videogame per Game Boy.

Con il passare degli anni sono diventati i personaggi principali e amici di tantissimi bambini, pronti a tifare per il proprio “animaletto” preferito con la speranza di vederlo vincere in una “battle” in oltre cinquanta videogiochi, in una serie tv di 17 stagioni e di ben 20 film, l’ultimo dei quali in uscita in Giappone proprio in questi giorni.

Continua a leggere “NUOVE ARTI: POKÉMON GO”

25 DOMANDE SUL CINEMA

robin-williams-wallpaper

Il tempo non si ferma mai, noi sì, possiamo. E mentre siamo fermi, immersi nel mondo surreale di internet, dove il tempo è relativo, ci si ritrova a parlare di un argomento che a me sta molto a cuore: il cinema. Grazie all’idea del collega Kris Kelvin di Solaris che si pone 25 domande sul mondo del grande schermo e incuriosito dalle risposte dell’amico Giuseppe Causarano di Ieri,Oggi,Domani anche io dico la mia.

Continua a leggere “25 DOMANDE SUL CINEMA”

ARRIVA IL JETPACK

Hai appena 140mila euro da spendere e una passione smodata per il volo ma non sai come investire tempo e denaro? Dopo anni di sperimentazioni, incidenti, e spese varie, l’anno prossimo (seconda metà del 2016) potrai essere tra i primi acquirenti del Martin Jetpack, lo zainetto per il volo (che poi per chiamarlo zainetto ce ne vuole di coraggio visto che è grosso come un’auto smart ma più leggero) che nel 2008 aveva fatto sognare migliaia di fan della scienza sta finalmente per entrare in commercio.

Continua a leggere “ARRIVA IL JETPACK”

IL GIOCO ESISTE – JUMANJI

07 - Pedine

1995. Ero solo un undicenne che cercava di evadere il proprio piccolo spazio personale con la fantasia, cercando di fuggire in mondi paralleli, fantastici e realistici. A darmi il massimo delle idee fu un film dai temi forti ma allo stesso tempo divertente e irriverente … Uno di quei film che visto ora vorresti solamente vivere … Di Lui ne ho parlato a bizzeffe, ma farlo qui per la prima volta non ha eguali e, credetemi, non potete assolutamente immaginare cosa sto provando mentre scrivo tutto ciò.

Continua a leggere “IL GIOCO ESISTE – JUMANJI”

JOE FENTON – BLACK AND WHITE

Jonathan “Joe” Simon Bramley-Fenton (nato il 17 dicembre 1971 Hampstead, Londra) è un artista inglese, designer, scultore e illustratore, che lavora in bianco e nero con grafite, inchiostro e acrilico su carta. Ha lavorato su una serie di film come concept designer e scultore, tra cui “THE BROTHERS GRIMM”, diretto da Terry Gilliam e “GUIDA GALATTICA PER AUTOSTOPPISTI”, diretto da Garth Jennings. Gli intricati disegni di Fenton possono essere trovati in gallerie d’arte, collezioni aziendali e private di tutto il mondo.

Continua a leggere “JOE FENTON – BLACK AND WHITE”

FRANÇOIS DOURLEN: UNA FOTO, UN FILM, UN NUOVO MONDO

Françoi Dourlen

La fantasia, che magia.

Basta davvero poco per rendere il nostro mondo più bello, meno noioso e soprattutto fantastico. L’inventiva è cosa che non tutti possono permettersi di avere ma lui ne ha da vendere. Con il suo telefono cellulare e una macchina fotografica, François Dourlen diverte (e si diverte) a rivisitare la sua vita quotidiana. 30 anni, professore di storia e geografia e fotografo dilettante sovrappone l’immagine del suo smartphone con la realtà che lo circonda e il dado è tratto e i suoi scatti, oggi, vivono un inaspettato successo sul web. Continua a leggere “FRANÇOIS DOURLEN: UNA FOTO, UN FILM, UN NUOVO MONDO”