L’hip hop non è solo musica

di Andrea Follo

È in periodi di crisi come questo, dove il metro di distanza è obbligo, che le persone cercano di stringersi il più possibile alle altre. Videochiamate, chat, parlare dal balcone e molto altro. Una in particolare è sempre in voga: la musica.

Sono molti gli artisti, veri e improvvisati, che dalle proprie abitazione, attraverso video e tutorial fanno sì che la gente chiusa in casa in quarantena possa sentirsi meno sola sotto un’unica bandiera: #RESTIAMO UNITI.

Pochi giorni fa un gruppo di artisti della scena hip hop italiana si sono riuniti proprio sotto questa bandiera, creando un mixtape di brani inediti e strumentali, senza scopo di lucro ma con l’obiettivo di aiutare le persone in casa e soprattutto con lo scopo benefico con donazioni verso la CROCE ROSSA ITALIANA.

Molti i nomi coinvolti sotto la supervisione artistica di Pitto StailL’Elfo, Moder, Drimer, Hyst, Giovane Feddini, Jangy Leeon, SPH, William Pascal, Anagogia, Danomay, Lord Madness, Aston Rico, Defa, Marvin, Ronnie Tibe.

Per poter acquistare #restiamo uniti è possibile da oggi fino al 16 aprile effettuare una donazione attraverso la campagna creata su GoFundMe: a partire da giovedì 9 aprile riceverete sulla vostra mail il link per scaricare il disco.

RESTIAMO UNITI È IL NOSTRO PICCOLO SOSTEGNO PER LA SITUAZIONE CHE STIAMO VIVENDO: IN CAMBIO DI UNA DONAZIONE RICEVERETE UN MIXTAPE CON BRANI INEDITI

– Hyst –

Con questo album si vogliono promuovere l’unione delle persone e gli aiuti che questi possono dare contro una pandemia la cui cura, per ora, si chiama musica.

CrossHelmet: il casco del futuro

 

Da sempre sono stato favorevole all’uso delle due ruote, specie nelle grandi metropoli, figuriamoci a Roma dove ho visto gente mettere su famiglia in coda, in macchina.

Comodo, semplice da usare e diciamocela tutta lo parcheggi dappertutto, il motorino (o la moto) ci agevola nella vita di tutti i giorni. Quindi, questa volta, è la tecnologia a voler aiutare le due ruote, o meglio il guidatore delle due ruote.

Continua a leggere “CrossHelmet: il casco del futuro”

REEBOK – PRESENTA ALIEN:COVENANT

Aspettando il 18 luglio data d’uscita nelle sale cinematografiche italiane di ALIEN: COVENANT, la REEBOK ci regala una “perla rara” nel mondo delle scarpe. Il 24 aprile è stato proclamato l’ALIEN DAY (la data americana 4/26 ricorda la luna coloniale chiamata LV-426 del film Alien) e la nota marca americana, ma nata nel 1958 nel Regno Unito, ha presentato il seguito della serie “Alien Stomper” con un pacchetto davvero speciale della scarpa indossata “nientepopodimenoche” da Ellen Ripley alias Sigourney Weaver nel secondo capitolo della saga horror Alien del 1986 di James CameronAliens – Scontro finale.

Continua a leggere “REEBOK – PRESENTA ALIEN:COVENANT”

NINTENDO SWITCH

Si scrive console si legge Sony PlayStation VS xBox. Ma alle spalle, leggermente in lontananza si intravede la figura di un nuovo mondo. Il mondo Nintendo. Torno a parlare di questo brand a meno di un mese dall’uscita dal tanto chiacchierato Mario Run (se non l’avete fatto, leggete il mio articolo), per parlare di una nuova uscita “Made In Japan”. No, non si tratta di un gioco o di un’app ma, appunto, di una console tanto creativa quanto innovativa.

Continua a leggere “NINTENDO SWITCH”

SUPER MARIO RUN – LUCI E OMBRE

supermariorun02

E non si può più tornare indietro. Letteralmente.

Il 15.12.2016 è ufficialmente uscito per tablet e smartphone targati Apple, SUPER MARIO RUN. L’idraulico italiano più famoso del mondo comincia a correre senza voltarsi indietro. L’app per iPhone e iPad più attesa di questo Natale esce fra luci e ombre, portando sì un pezzo importante delle console tradizionali su quelle di nuova generazione ma anche una piccola beffa.

Continua a leggere “SUPER MARIO RUN – LUCI E OMBRE”

MOMENTANEAMENTE – TOKYO DOME

Passati finalmente questi giorni di studio intenso della lingua giapponese, ho ripreso a girare allegramente per i quartieri di Tokyo.

La tappa che ho scelto questa volta di raccontarvi è il Tokyo Dome (Tōkyō Dōmu – 東京ドーム). Inaugurato nel 1988 e costato 35 miliardi di Yen (circa 300 miliardi di Euro attuali) è uno stadio polifunzionale sorto nel quartiere speciale di Bunkyo. Può ospitare 55.000 persone. Sarà protagonista indiscusso delle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Continua a leggere “MOMENTANEAMENTE – TOKYO DOME”

NUOVE ARTI: POKÉMON GO

pokemon-go-logo

Dalla fantasia e dalle passioni per gli insetti di Satoshi TaJiri, sono nati i POKÉMON.

La storia dei Pokémon cominciò esattamente 20 anni fa con una domanda: quale sfera poké scegli? Chi troverai tra BulbasaurSquirtle o Charmender? Era il 27 febbraio del 1996 quando furono lanciati in Giappone Pokémon Rosso e Pokémon Verde, arrivati in Italia solo due anni dopo, nel 1998, con le versioni Pokémon Rosso e Pokémon Blu per mano della compagnia Nintendo che ne ha fatto un videogame per Game Boy.

Con il passare degli anni sono diventati i personaggi principali e amici di tantissimi bambini, pronti a tifare per il proprio “animaletto” preferito con la speranza di vederlo vincere in una “battle” in oltre cinquanta videogiochi, in una serie tv di 17 stagioni e di ben 20 film, l’ultimo dei quali in uscita in Giappone proprio in questi giorni.

Continua a leggere “NUOVE ARTI: POKÉMON GO”

25 DOMANDE SUL CINEMA

robin-williams-wallpaper

Il tempo non si ferma mai, noi sì, possiamo. E mentre siamo fermi, immersi nel mondo surreale di internet, dove il tempo è relativo, ci si ritrova a parlare di un argomento che a me sta molto a cuore: il cinema. Grazie all’idea del collega Kris Kelvin di Solaris che si pone 25 domande sul mondo del grande schermo e incuriosito dalle risposte dell’amico Giuseppe Causarano di Ieri,Oggi,Domani anche io dico la mia.

Continua a leggere “25 DOMANDE SUL CINEMA”

KINGYO – L’ARTE IN UN PESCE ROSSO

06 - Hidetomo Kimura - Art Aquarium

Art Aquarium, per la prima volta fuori dal Giappone, in una prima internazionale a Milano – già impegnata con L’EXPO2015 – mette in scena l’arte viva del pesce rosso: il “Kingyo”. Simbolo di prosperità e fortuna questo pesce “bianco dalla cresta rossa” diventa il protagonista assoluto dell’acquario che evoca la cultura del Sol Levante dove le vasche d’acqua, installazioni monumentali, luci e suoni si alternano in maniera vincente ad immagini e profumi.

“In Art Aquarium c’è la bellezza creata dalla natura. Il Kingyo è segno della provvidenza, e spero che attraverso l’incontro con questo pesce elegante, i visitatori avranno la possibilità di capire meglio il rapporto tra uomo e natura” –  afferma l’artista Hidetomo Kimura.

Continua a leggere “KINGYO – L’ARTE IN UN PESCE ROSSO”

SCARPE: MUSICA, CINEMA E DESIGN

Kobi Levi

La vita è più che frenetica si sa. E a lungo andare oltre alla stanchezza fisica e mentale a logorarsi sono le nostre scarpe. Di buone, marche nel mercato globale, ne troviamo a bizzeffe. Sportive, eleganti, da passeggio, economiche, costose, italiane e straniere. C’è chi, però, di scarpe ne ha fatto una virtù artistica oltre che industriale. Il designer israeliano, Kobi Levi, combina  funzionalità, comfort ed eleganza grazie ad un design suggestivo e artistico presenti nelle sue scarpe. Il suo grande talento, che possiamo definire un dono più unico che raro, fa si che nella progettazione abbini una serie divertente di tacchi bizzarri ma allo stesso tempo caratteristici rendendo il prodotto finale elegante e facendo sentire, donne e uomini che le indossano, graziosi e fashion.  Continua a leggere “SCARPE: MUSICA, CINEMA E DESIGN”